Video Sub, la rivoluzione è iniziata ?

8 Feb
canon 5D mark II

canon 5D mark II

In questo ultimo anno le macchine fotografiche digitali (DSLR) che fanno video hanno avuto un vero e proprio boom, le prestazioni sono talmente alte che ormai vengono impiegate per produzioni televisive e spot pubblicitari.

Le macchine fotografiche più utilizzate sono le canon 5D mark II e la canon 7D, il segreto del loro successo è legato alle dimensioni del sensore, alle ottiche di eccellente qualità molto luminose e al sistema video che utilizza un codec video quicktime MOV H264/MPG-4 che gli permette di registrare in HD 1080p a 25 fps, la 7D può registrare anche in HD 720p a 50 fps.

 

sensori-5D_EX1

sensori-5D_EX1

Naturalmente noi non potevamo rimanere insensibili a questa tentazione !!! Avere un sistema che ti da la possibilità, durante la stessa immersione, di fare video in HD 1080p e foto in raw da 21 milioni di pixel a chi non piacerebbe ? potrebbe diventare il futuro !

Grazie a Fabio Benvenuti della ditta EasyDive da qualche mese sto provando con Alessandro Beltrame e mettendo appunto il sistema Video/5D Underwater, siamo solo all’inizio, ho già visto dei video fatti in mari tropicali, ma penso che la vera scommessa sia qui, nel mediterraneo essendo un mare più impegnativo dal punto di vista di visibilità e luminosità !

 

Luca_5D mark II
foto di P.Fossati

 

Naturalmente non è come utilizzare una telecamera, la cosa più difficile alla quale bisogna abituarsi è che non c’è la messa a fuoco continua come nelle telecamere ma solo quella manuale, capirete la difficoltà sott’acqua ! Attualmente sto lavorando con un obbiettivo Canon EF 16/35 mm f 2,8L USM, per avere una buona profondità di campo bisogna lavorare con diaframmi da f11 a salire.

Altra cosa che non abbiamo, rispetto al video classico, è lo zoom, con un buon sistema video sub si può spaziare dal grandangolo all’ingrandimento quasi 1:1, con le macchine fotografiche per fare particolari devo usare ottiche macro tipo il canon EF 100 mm macro e a questo punto mi servono 2 immersioni, almeno che non abbia 2 sistemi completi, uno per macro, l’altro grandangolo.

Ultima cosa di cui bisogna tenere conto è che il formato video di registrazione (quicktime H264/MPG-4) non è facilmente gestibile, bisogna convertirlo con Final Cut Pro in un codec molto più gestibile dal sistema di editing, Apple ProRes422.

A questo punto vi chiederete … ma se ci sono tutte queste complicazioni, perchè usarla ? Beh, come avevo scritto prima, l’idea di avere un sistema completo Video/Foto è il sogno di ogni video operatore e poi pensate agli ingombri durante i viaggi con relativi aerei ed extra weight ! Non so voi ma io ogni volta che prendo un aereo devo combattere con le compagnie aeree per i bagagli i pesi etc.

I test stanno andando avanti, vado in acqua tutte le settimane per ottimizzare il sistema per il video, intanto eccovi 2 spot che abbiamo realizzato per EasyDive.

 

 

 

Qui sotto potete vedere uno scatto realizzato con la 5D in configurazione Video con dei fari a scarica di gas da 35+35 watt, la visibilità purtroppo non era il massimo, siamo a gennaio e tra pioggia e mareggiate ci vorrà un pò prima che si stabilizzi !

 

foto con 5D mark II - video

foto con 5D mark II - video

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: